Cittadinanza attiva

Cosa vuol dire "cittadinanza attiva"?

L'iniziativa "Verso una cittadinanza attiva" prende spunto dallo slogan del Consiglio Europeo "Educazione per una cittadinanza democratica" e da un analogo progetto realizzato nei paesi di lingua tedesca ormai da alcuni anni. Essa è stata avviata nel 2008 dalla Ripartizione Cultura tedesca e Famiglia con il nome "Aktionstage Politische Bildung".

Obiettivo del progetto è quello di richiamare l'attenzione sull'importanza di una cittadinanza attiva in una società democratica attraverso l'organizzazione di iniziative dedicate ogni anno, nel periodo dal 2 al 9 maggio, ad un tema specifico.

Organizzazioni ed iniziative

Alle giornate della cittadinanza attiva partecipano varie organiazzazioni e comitati di educazione permanente, associazioni, istituzioni, scuole nonchè persone private.

Come partecipare?

L'iscrizione avviene tramite tramite la compilazione del modulo sul nostro sito internet o semplicemente tramite l'invio di una mail.
Tutte le iniziative vengono pubblicate sul calendario delle manifestazioni online ed in forma cartacea. Le varie iniziative vengono raccolte nel "quaderno delle giornate della cittadinanza attiva".                                                 

Verso una cittadinanza attiva 2013

MASS MEDIA: FORMA MENTIS

Logo Aktionstage 2013

Nelle democrazie il potere e’ strettamente legato alle opinioni che le persone hanno su cio’ che viene fatto e detto a livello politico.

Ma se l’opinione crea il potere, qual e’ il ruolo dei media nella formazione delle opinioni, in che modo essi influenzano la forma mentis degli individui e creano il consenso?

Come viene “plasmata” un’opinione e come e’ possibile manipolare la collettivita’ sfruttando la sua sete di informazioni?

Approfittano i mezzi di comunicazione dell’insipienza delle persone o semplicemente l’assecondano?
Ed ancora: Cosa cambia nel potere e nell’opinione pubblica se gli stessi mezzi di comunicazione cambiano nel tempo, come ad esempio nel caso di Facebook o di Twitter?

A queste domande, e a molte altre, vogliamo rispondere o almeno cercare di riflettere con il tema  scelto per le Giornate “Verso una cittadinanza attiva 2013!

Se vi è venuta voglia di organizzare un'iniziativa per la "cittadinanza attiva", vi chiediamo di farcelo sapere entro il 28 febbraio 2013. Per informazioni o sostegno rivolgetevi ad adriana.pedrazza@provincia.bz.it (0471.411247). Per la scuola italiana potete contattare carmela.grassi@scuola.altoadige.it (tel. 0471 411461), per la scuola ladina chiedete ad erna.floess@provinz.bz.it (tel. 0471 417034).

Downloads

Altri comunicati stampa di questa categoria

 Sitemap