Cittadinanza attiva

Cosa vuol dire "cittadinanza attiva"?

L'iniziativa "Verso una cittadinanza attiva" prende spunto dallo slogan del Consiglio Europeo "Educazione per una cittadinanza democratica" e da un analogo progetto realizzato nei paesi di lingua tedesca ormai da alcuni anni. Essa è stata avviata nel 2008 dalla Ripartizione Cultura tedesca e Famiglia con il nome "Aktionstage Politische Bildung".

Obiettivo del progetto è quello di richiamare l'attenzione sull'importanza di una cittadinanza attiva in una società democratica attraverso l'organizzazione di iniziative dedicate ogni anno, nel periodo dal 2 al 9 maggio, ad un tema specifico.

Organizzazioni ed iniziative

Alle giornate della cittadinanza attiva partecipano varie organiazzazioni e comitati di educazione permanente, associazioni, istituzioni, scuole nonchè persone private.

Come partecipare?

L'iscrizione avviene tramite tramite la compilazione del modulo sul nostro sito internet o semplicemente tramite l'invio di una mail.
Tutte le iniziative vengono pubblicate sul calendario delle manifestazioni online ed in forma cartacea. Le varie iniziative vengono raccolte nel "quaderno delle giornate della cittadinanza attiva".                                                 

Verso una Cittadinanza attiva 2016

Diritti! Per tutti?

Logo Aktionstage 2016

Il tema centrale dell’iniziativa “verso una cittadinanza attiva 2016” ruota intorno ai diritti umani - pilastro fondamentale per l’esistenza di una società civile ed il buon funzionamento della convivenza democratica. I diritti civili e politici sono stati elaborati di generazione in generazione, finchè nel 1948 le Nazioni Unite hanno messo per iscritto ‘la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani’, sulla quale si basano diverse convenzioni ed accordi, confluendo nella costituzione ratificata dagli stati civili.

Specialmente in questo periodo di transizione e di confronto con nuove sfide come l’immigrazione, la crisi economica, il “datagate”, il razzismo, il cambiamento climatico ecc. i diritti umani costituiscono un’ancora importante per una società civile, democratica ed attiva. Anche se spesso criticati, fanno da cornice alla formazione della propria coscienza su problemi attuali di diritto umano.

Partecipa anche tu! Come?

Realizzando progetti, iniziative ed idee nel periodo compreso fra il 23 aprile ed il 9 maggio 2016 legati sia ai temi più generali della cittadinanza attiva e dell’educazione civica che al tema specifico individuato per il 2016 “Diritti!Per tutti?”.

Possono rientrare nel progetto le più svariate tipologie di iniziative: workshop, conferenze, seminari, mostre, film, rappresentazioni teatrali, trasmissioni televisive e radiofoniche, attività formative e di aggiornamento per insegnanti e operatori di educazione permanente, progetti per le scuole, pubblicazioni, pagine web e altro.

Termine di scadenza per la presentazione delle iniziative: 29.2.2016

Downloads

Altri comunicati stampa di questa categoria

 Sitemap